Alfa Romeo 159 SportWagon
Alfa Romeo 159 SportWagon Alfa Romeo 159 SportWagon Alfa Romeo 159 SportWagon Alfa Romeo 159 SportWagon
Foto Alfa Romeo 159 SportWagon »
L Alfa lancia sul mercato italiano la unica sua vettura famigliare: la 159 Sportwagon, che va occupare il posto della 156 SW. L ultima creazione Alfa Romeo viene equipaggiata con 3 benzina (1900 JTS da 160 cv, 2200 JTS da 185 cv e 3200 da 260 cv) e 3 Turbodiesel Common Rail (1900 JTD da 120 e 150 cv, 2400 JTD da 200 cv), nei classici allestimenti Alfa Progression, Distintive, Exclusive. Esternamente la nuova Sportwagon a ben poco a spartitre con la vecchia: infatti rispetto alla vecchia in cui l anima Wagon era abbastanza sacrificata, in questa e' molto piu' pronunciata, grazie alla coda piu' lunga della precedente, dove campeggiano i gruppi ottici identici a quelli della 159 berlina. Immutato e' invece l accattivante e sportiveggiante anteriore identico a quello della 159. Internamente possiamo riscontrare le differenze maggiori con la progenitrice: infatti come detto prima si nota una maggiore superficie di carico posteriore e un maggior spazio interno per persone e bagagli. Per quanto riguarda plancia e strumentazione sono le stesse che possiamo trovare sulla berlina. Particolarita' che possiamo trovare qui e' una sorta di cambio automatico nel cambio manuale , ovvero c e' un dispositivo che nelle partenze in salita trattiene l auto ferma per qualche secondo, permettendo alla frizione di non sforzarsi troppo, trattenuta che e' un classico delle auto con il cambio automatico. Ed eccoci alle impressioni di guida al volante dell auto del biscione: il veicolo in prova era l Alfa 159 Sportwagon 1900 JTD 150 CV Distintive dal prezzo di 36.000 . L auto sebbene sia una SW, ha tutti i canoni per essere considerata una sportiva molto pepata e che fa sentire poco, anzi per nulla il carattere di auto da carico, propria delle Station.Sportivita' che e' stata saggiamente mescolata con un tocco di confort e pizzico di brio e potenza del 1900 JTD, che hanno permesso di far plasmare agli ingegneri di Arese, un auto, che sicuramente dara' e non poco filo da torcere a auto della stessa categoria e che la fanno da padrone in un mercato, quello italiano in cui si crede poco ai prodotti nazionali. Infine i prezzi, buoni per il prodotto provato: i benzina vanno dai 28.500 della 1900 JTS Progession ai 42.000 della 3200, i diesel vanno dai 29.500 della 1900 JTD 120 cv Progression ai 35.500 della 2400 JTD Exclusive.