Abarth 695 Tributo Ferrari
Abarth 695 Tributo Ferrari
Foto Abarth 695 Tributo Ferrari »
Questa mattina a Monza nella splendida cornice della Villa Reale, sono state consegnate ai piloti della Scuderia Ferrari Fernando Alonso e Felipe Massa, due esemplari della ABARTH 695 Tributo Ferrari, la 500 stradale più veloce di sempre.

La nuova Abarth 695 “Tributo Ferrari” conferma il legame tra la casa dello Scorpione e quella di Maranello, basato sulla condivisione di numerosi valori quali la passione per le prestazioni, l’anima racing, la cura del dettaglio e lo stile italiano.

Le prestazioni sono garantite dal propulsore 1.4 Turbo T-Jet 16v – ulteriormente potenziato a oltre 180 CV -  abbinato a un Cambio Abarth Competizione, meccanico elettroattuato, con comandi al voltante di ispirazione racing, che esalta le prestazioni del motore con ridotti tempi di cambiata.

La carrozzeria è Rosso Scuderia con dettagli Grigio Corsa, ed è arricchita da elementi in carbonio come gli specchietti laterali e il cambio.

Commercializzata a partire dallo scorso mese di luglio, questa esclusiva serie speciale numerata e limitata ha già collezionato oltre 600 ordini di cui la metà provenienti da Paesi quali Regno Unito, Francia e Germania.

A conferma dell’interesse della casa dello Scorpione nel sostenere e divulgare il progetto a livello internazionale, da oggi è online anche il sito dedicato, www.abarth695tributoferrari.com.

Karl Abarth e Enzo Ferrari: due grandi nomi che hanno contribuito, con passione e dedizione, alla creazione del mito della sportività tricolore riconosciuto a livello mondiale. Due vere e proprie leggende umane che hanno seguito un percorso molto simile: prima piloti, poi preparatori ed infine “padri” di marchi che ancora oggi confermano il loro posto nell’Olimpo dei motori.

Ieri come oggi Ferrari ed Abarth si incontrano ancora: Massa e Alonso, due piloti al volante della Abarth 695 Tributo Ferrari.